Home MOTO Moto3 Moto3, Argentina: Pole a McPhee, Bulega lo marca stretto

Moto3, Argentina: Pole a McPhee, Bulega lo marca stretto

4 min read

Lo scozzese conquista la pole position al GP d’Argentina, l’ex rookie dello Sky Team è secondo. Bene ‘Diggia’ con il quinto tempo.

John McPhee (British Talent Team) firma la pole position al GP d’Argentina con il tempo di 1:49.094s. In seconda piazza Nicolò Bulega (Sky Team VR46) a circa 0,15s di distacco e a chiudere la prima fila del secondo GP del 2017, Jorge Martin. Ottima prova anche del secondo pilota del team Del Conca Gresini, Fabio Di Giannantonio, che con il quinto tempo partirà al centro della seconda fila davanti a Romano Fenati (Marinelli Rivacold).

Iniziano le prime qualifiche del sabato e le condizioni della pista sembrano in miglioramento dopo la pioggia di metà mattina. Ma le precipitazioni torneranno, leggere, a meno cinque minuti dalla bandiera a scacchi.

Qualifiche argentine ottime per John McPhee; il britannico continua a tenere un livello alto e diventa l’uomo da inseguire della 250cc a Termas.  Ma Bulega non è da meno e dopo le buone libere conquista la seconda casella del via. Quarto tempo per Aron Canet (Estrella Galicia 0,0) e il compagno di team Enea Bastianini resta attardato oltre la top dieci.

Entusiasmante la sfida tra Fenati e Di Giannantonio impegnati a lottare per la pole virtuale a meno 15 minuti dalla fine. Una sfida per la prima fila in cui si inserisce anche il compagno di box del romano, Jorge Martin che partirà come terzo allo spegnersi del semaforo. Per Fenati la chiusura della seconda fila.

Il protagonista delle libere, Joan Mir (Leopard Racing) non brilla in qualifica e firma il sedicesimo tempo.

Subito veloce anche Andrea Migno, compagno di box di Bulega, che domina la tabella tempi per diversi passaggio per poi chiudere come ottavo e una buona terza fila.

Le qualifiche iniziano con la caduta alla curva 11 di Albert Arenas, la Mahindra del pilota Aspar Team per aderenza in ingresso alla curva 11 e lo spagnolo rotola per diversi metri fuori dalla pista. Caduta spettacolare e per fortuna senza conseguenze per il numero 75.

Niccolò Antonelli (Red Bull KTM Ajo) è autore del quattordicesimo tempo mentre Tatsuki Suzuki (Sic58 Squadra Corse) dopo la brillante terza sessione del compagno di box Tony Arbolino è nono.

La gara inizierà alle 13:00 argentine, le 18:00 italiane. Prima, alle 9:40 (GMT – 3) il warm up.

Load More Related Articles
Load More By raceworld
Load More In Moto3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Moto3: Binder fa suo anche a Misano

Il dominatore della classe è il migliore anche sulla Riviera di Rimini. Bastianini è secon…